PANARACER GravelKing SK PLUS 700x38c Black-Brown

52,00€

Disponibilità:

Disponibilità immediata

Colore

Vai al carrello

Panaracer GravelKing SK+ è la gomma di cui hai bisogno per le strade più difficili. Tra le tante novità che l'azienda giapponese propone per il 2019, le coperture della serie SK+ si differenziano dalle ormai classiche SK per l'aggiunta, durante la fase di costruzione, di una quarto strato di materiale a rinforzo del fianco e del battistrada per renderle più resistenti all'usura e alle forature. La tassellatura aggressiva, la mescola in gomma naturale ZSG, la spalla rinforzata contro le forature e la carcassa speciale che agevola il rotolamento rendono Panaracer GravelKing SK+ uno pneumatico da viaggio veramente capace di affrontare qualsiasi superficie. Non tragga in inganno il disegno del suo battistrada perchè è estremamente scorrevole ma assicura anche un'ottima tenuta, differenziata a seconda della cedevolezza del terreno. Se gonfiato alla giusta pressione lavora a sezioni, garantendo la massima scorrevolezza sulle superfici più dure con la sua parte centrale per diventare pìù aggressivo lavorando con una larghezza sempre maggiore e più tassellata mano a mano che il terreno si fa più soffice. Provare per credere!

Panaracer GravelKing SK+ sono stati pensati e realizzati per gli appassionati che vogliono allargare i loro orizzonti ciclistici, anche pedalando su percorsi non adatti ai normali pneumatici stradali. Con Panaracer GravelKing SK+ non esistono più limiti mentre sono sei le misure disponibile per soddisfare le richieste e i gusti di ogni ciclista. Nata nel 1953 per soddisfare le esigenze di una più vasta platea di consumatori, Panaracer dal1978 fabbrica esclusivamente pneumatici per biciclette al fine di realizzare i migliori prodotti sul mercato. Fedele alla sua filosofia aziendale Panaracer è anche rimasto l'ultimo produttore che realizza pneumatici per biciclette in Giappone ritenendo, a ragione, che solamente attraverso la produzione interna sia possibile mantenere il controllo della qualità dei prodotti ai massimi livelli. Panaracer GravelKing SK+ ne sono la conferma. Declinati in numerose sezioni e disponibili per ruote 700c e 650B da anni costituiscono il punto di riferimento per le coperture gravel ma possono essere usate anche su terreni misti, polverosi, ruvidi e su asfalto. Il battistrada presenta una leggera scolpitura a lisca di pesce per assicurare un ottimale scarico dell'acqua su superfici bagnate.

Da Gravelstroke.com:"...nel complesso la qualità di guida e l'esperienza col modello 650b sulla ghiaia offrono reali vantaggi dal punto di vista dell'elasticità senza compromettere la velocità. Per il ciclista che è alla ricerca  di una gomma da usare su ogni tipo di superficie, consigliamo di provarlo. E il Panaracer GravelKing è una scelta di pneumatici solidi, buoni, duraturi e che funzionano alla grande...".

La dicitura TLC indica che il copertone è tubeless ready.

Peso: 450 grammi.

Massima pressione di gonfiaggio: 60 PSI (TLC)

Battistrada Nero
Fianco Marrone
Peso 450 g
TPI 120

Prodotti correlati

Produttori

Garanzia 2 anni

Spedizioni in tutta Europa

Assistenza garantita

Recensioni

Ho chiesto mille informazioni riguardo a mille biciclette differenti. Lorenzo si è sempre informato e ha cercato di rispondermi per quanto potesse sempre in modo super disponibile e gentile, nonostante il pessimo cliente che sono, per Soma/Jhs e Jamis il vostro riferimento è lui!
Elia Codogno
Servizio soddisfacente, distributore con competenza e professionalità, consegna puntuale, grazie a Lorenzo.
Tibor Tordai
Irontrust è completamente affidabile e soprattutto ottimo acquisto come rapporto qualità/prezzo 1,269 (Jamis Reenegade expat 2017 di acciaio Reynolds)
Franironico Paolella
Grande professionalità, grande competenza, sempre disponibile! Grazie Lorenzo!
Raul Pederzini
Comprato MTB 2 mesi fa e sono soddisfattissimo! Gran prodotto e gran servizio! Biciclette estremamente tecniche e di ottima qualità
Massimo Corradi
Perfetto in tutto, molto disponibile! Consegna puntuale consigliatissimo, grazie di tutto.
Roberta Rocca